Capitale Italiana della Cultura 2018, le 21 città candidate

Capitale Italiana della Cultura 2018, le 21 città candidate

La valutazione per individuare la Capitale Italiana della Cultura 2018 si concluderà entro il 31 gennaio 2017. L’ha reso noto ieri il ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, che ha trasmesso al presidente della Conferenza Unificata l’elenco delle città candidate.
LE CITTA’ CANDIDATE – Ecco l’elenco di tutte le città e i comuni che che si possono aggiudicare il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2017. Si tratta di Alghero, Aliano, Altamura, Aquileia, Caserta, Comacchio, Cosenza, Ercolano, Iglesias, Montebelluna, La Spezia, Ostuni, Palermo, Piazza Armerina, Recanati, Settimo Torinese, Spoleto, Trento, Unione dei Comuni Elimo Ericini, Vittorio Veneto e della candidatura congiunta di Viterbo-Orvieto-Chiusi.
LE DICHIARAZIONI DI FRANCESCHINI – Il ministro Dario Franceschini, come riportato dall’Ansa, ha affermato che “le esperienze finora realizzate dimostrano come il titolo di Capitale Italiana della Cultura sia in grado di mettere in moto un meccanismo di progettazione virtuosa e di promozione delle città, coinvolgendo tutte le realtà economiche e sociali dei territori e rafforzando il concetto di Italia museo diffuso”. La città che risulterà vincitrice riceverà dal Governo un contributo pari a un milione di euro per la realizzazione del progetto. La giuria, composta da 7 esperti operanti nel settore della cultura, sono chiamati in questi mesi ad esaminare e a valutare i vari progetti delle città. La vincitrice verrà ufficializzata nel gennaio del 2017, mentre a novembre si sapranno i nomi delle 10 finaliste.

Articoli Correlati:



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

ads

Log In

Ultime notizie

Video correlati

ads

error: Content is protected !!