Egitto, rinviato ancora una volta il processo di Shawkan

Egitto, rinviato ancora una volta il processo di Shawkan

Rinviato al 6 settembre, da un tribunale del Cairo, il processo nei confronti di Mahmoud Abu Zeid, conosciuto come Shawkan, in carcere a Tora, dal 14 agosto 2013. Quel giorno, le forze di sicurezza dispersero con violenza il sit-in della Fratellanza musulmana in piazza Rabaa al-Adaweya, uccidendo centinaia e centinaia di persone, in uno dei giorni più brutti della storia recente dell’Egitto. In quello stesso giorno Shawkan era lì a fare un servizio fotografico inviato dall’agenzia inglese Demotix. Risultato? È accusato di aderire a un’organizzazione criminale, di omicidio, e nella lunga lista c’è anche quella di aver tento di rovesciare il governo attraverso l’uso della violenza. In realtà il fatto di aver fotografato quello che è accaduto quel giorno ha decretato la sua sentenza. E ora per l’ennesima volta il processo è stato rinviato al 6 settembre. Sempre se…

Articoli Correlati:



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

ads

Log In

Ultime notizie

Video correlati

ads

error: Content is protected !!