Questa vignetta racconta tutto il dramma dei bambini siriani

Questa vignetta racconta tutto il dramma dei bambini siriani

Sono immagini diventate simbolo di una guerra, che attraverso loro si è mostrata al mondo, riuscendo a penetrare nell’indifferenza di chi è distante. Sono immagini condivise anche da chi si scaglia contro gli arrivi via mare dei migranti in fuga dalla Siria. In molti hanno riservato un posto nella propria bacheca alle foto di questi due bambini: Aylan Kurdi, 3 anni, trovato morto su una spiaggia mentre cercava di raggiungere l’Europa e Omran Daqneesh, 5 anni, seduto su un’ambulanza ad Aleppo, ricoperto di polvere e sangue.

Il disegnatore Khalid Albaih li ha fatti incontrare in una vignetta, che racconta come le scelte dei bambini siriani siano destinate in ogni caso a subire le ripercussioni di una guerra che non dà loro pace.

Partire o rimare. Aylan aveva abbandonato il suo paese con la famiglia, ma il viaggio è terminato tragicamente su una spiaggia turca. Omran è rimasto, diventando protagonista di un filmato che lo mostra sotto shock, mentre porta la mano alla fronte, scoprendosi ferito.

Articoli Correlati:



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

ads

Log In

Ultime notizie

Video correlati

ads

error: Content is protected !!