Il messaggio all’Italia di un combattente italiano delle Ypg nel Rojava

Il messaggio all’Italia di un combattente italiano delle Ypg nel Rojava

Infoaut.org ha pubblicato un video realizzato dalle Ypg in Rojava, dove un combattente italiano si rivolge al nostro paese dal fronte di Raqqa, spiegando l’attuale situazione nel nord della Siria. L’uomo rivolge un appello alla solidarietà dopo l’invasione turca di Jarablus e i bombardamenti a Menbij. Il combattente si rivolge direttamente ad alcuni politici italiani (Matteo Renzi, presidente del consiglio, Federica Mogherini, commissario europeo agli affari esteri, Staffan de Mistura, negoziatore delle Nazioni Unite per la pace in Siria, e Matteo Salvini, segretario della Lega Nord), sottolineando la loro ipocrisia e le loro responsabilità rispetto all’attuale situazione del Rojava, della Siria, del Medio Oriente e alle politiche riguardanti i profughi.

Nel video compaiono anche alcune/i combattenti delle Ypg e delle Ypj che parlano direttamente con il popolo italiano spronandone la solidarietà per la lotta curda e per la causa confederale in Siria.

Infine il video si conclude con un saluto delle Ypg-Ypj in memoria di Valeria Solesin, la ragazza italiana uccisa dall’ISIS durante gli attacchi di Parigi dello scorso 13 novembre.

1 comment

Articoli Correlati:



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

ads

Log In

Ultime notizie

Video correlati

ads

error: Content is protected !!