Archeologia: scoperta necropoli antico Egitto di 5mila anni

Archeologia: scoperta necropoli antico Egitto di 5mila anni

Il direttore del dipartimento delle Antichità egiziane, Mahmoud Afifi, ha annunciato la scoperta di una necropoli risalente alla prima dinastia da parte della missione archeologica egiziana diretta da Yasser Mahmud Hussein, a circa 400 metri a sud del tempio di Seti I a Abido nel governatorato di Sohag in Alto Egitto. Il ministero ha reso noto che sono state ritrovate 15 grandi tombe in mattoni crudi, oltre ad un centro abitato con case utensili e vasellame di oltre 5.000 anni, che potrebbero appartenere ai grandi funzionari e responsabili legati all’ambiente della corte. Grazie a questa scoperta sarà possibile trarre nuove informazioni sulla città di Abido. Hassan ha definito «uniche» le tombe dal punto di vista dell’architettura. Gli archeologi – scrive la Bbc online – hanno ritrovato una serie di reperti tra cui edifici, frammenti di ceramiche e strumenti. Si ritiene che il sito sia stato la sede di importanti funzionari e costruttori di tombe che potrebbero essere stati impegnati nella costruzione di tombe reali nella vicina città sacra di Abido – un luogo che presenta molti templi, e che probabilmente è stata una ‘capitalè nella prima dinastia.

Articoli Correlati:



Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

ads

Log In

Ultime notizie

Video correlati

ads

error: Content is protected !!